(*) Legenda

Area chirurgica
Chirurgia pediatrica; Ortopedia e traumatologia; Otorinolaringoiatria; Ginecologia e ostetricia; Neurochirurgia; Chirurgia vascolare; Oftalmologia; Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica; Chirurgia maxillo-facciale; Chirurgia generale; Urologia; Chirurgia dell'apparato digerente; Cardiochirurgia; Chirurgia toracica.

Area medica
Dermatologia e venereologia; Malattie dell'apparato respiratorio; Malattie infettive; Medicina dello sport; Geriatria; Gastroenterologia; Medicina interna; Ematologia; Medicina di comunità; Malattie dell'apparato cardiovascolare; Allergologia ed immunologia clinica; Endocrinologia e malattie del ricambio; Pediatria; Medicina termale; Medicina d'emergenza-urgenza; Scienza dell'alimentazione; Reumatologia; Psichiatria; Oncologia medica; Neuropsichiatria infantile; Neurologia; Nefrologia; Medicina tropicale; Psicologia clinica.

Area dei servizi
Radioterapia; Medicina legale; Anatomia patologica; Anestesia rianimazione e terapia intensiva; Audiologia e foniatria; Biochimica clinica; Tossicologia medica; Microbiologia e virologia; Igiene e medicina preventiva; Radiodiagnostica; Medicina fisica e riabilitativa; Medicina nucleare; Patologia clinica; Farmacologia; Medicina del lavoro; Genetica medica; Neurofisiopatologia; Statistica sanitaria.

Le Aree sono definite in base all'elenco delle specializzazioni previste dal modello di rilevazione ministeriale, che prevede che i medici in possesso di titoli di specializzazione non classificabili nell'elenco vadano conteggiati nella voce “Altre specializzazioni” e quelli privi di un titolo di specializzazione nella voce “Senza specializzazione”.